Hair & make up

Capelli in fiore

Tutte le cure di cui i capelli hanno bisogno per essere pronti alla primavera

In alcune zone del Paese non sembra essere così, ma ve lo assicuro: la primavera sta arrivando! Come accade spesso con le cose belle, si sta solo facendo attendere un po’. Ma non dobbiamo farci cogliere alla sprovvista, e anzi possiamo approfittare di questo piccolo ritardo per prepararci a rifiorire anche noi, quando sarà il momento.

Iniziamo dalla testa: l’umidità, il fon, la piastra, hanno messo a dura prova i nostri capelli, che per di più troppo spesso durante questi mesi sono stati nascosti sotto un berretto. È ora di liberarli e farli risplendere!

Cominciamo con un cambio di shampoo e balsamo: la stagione primaverile richiede prodotti meno “pesanti”, anche in vista dei lavaggi più frequenti rispetto all’inverno.

Prima di asciugare i capelli, non dimentichiamo un siero anti-crespo: la primavera è pur sempre una stagione “di mezzo”, instabile, e non è davvero il caso di farsi rovinare la piega dalle piogge marzoline. Qualora non avessimo provveduto in tempo, leghiamo subito i capelli per limitare i danni! E, a tal proposito, iniziamo a tirar fuori dai cassetti gli accessori che abbiamo tenuto da parte per tutto l’inverno e aggiungiamo colore e stile all’acconciatura con cerchietti o stilosissimi fermagli a barretta.

Per completare il restyling, dovremmo anche fare un salto dal parrucchiere… tranquille: se non vi sentite pronte a un cambio radicale di look, potete anche tagliare soltanto le doppie punte. Tutta la vostra chioma ne trarrà beneficio, e fiorirete a nuova bellezza!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici

ARTICOLO PRECEDENTE

I tre segreti della giovinezza

ARTICOLO SUCCESSIVO

Icone di stile: Meryl Streep